Pojega

La tenuta di Pojega fu acquistata nel 1649 dai Conti Rizzardi, allora residenti a Verona.

Il giardino, commissionato nel 1783 da Antonio Rizzardi all’architetto Luigi Trezza (1752 – 1823), rappresenta l’ultima meraviglia del giardino all’italiana, conosciuto per il suo teatro di verzura e lo spettacolare gioco di prospettive (i disegni originali del progetto sono conservati alla Biblioteca Civica di Verona).

Il giardino si estende su una superficie di circa 54.000 m²: il tempietto, il teatro, le gallerie verdi e il belvedere sono stati costruiti allevando e dando forma a alberi, siepi, giochi d’acqua, in un atmosfera unica.

La Villa fu restaurata attorno al 1850, con richiami allo stile veneziano del ‘400 su disegno dell’architetto Filippo Cesare Messedaglia (1823 – 1901).

Il giardino di Pojega è aperto nella stagione estiva dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 17.30. Sabato e Domenica su prenotazione.

www.pojega.it

 

Il nuovo punto vendita si trova nella corte rurale del giardino ed offre la possibilità di degustare ed acquistare tutti i vini Guerrieri Rizzardi.

Gli orari di apertura sono:

11 Aprile – 15 Ottobre 2017 tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00

Pojega-(Top)

Pojega_pages(Bottom)